La BiGi, il bike sharing di Bergamo

Anche a Bergamo, il modo più veloce per muoversi in città è la bicicletta: se venite dalle Valli, da Milano o anche solo da uno dei quartieri perfierici, raggiungere sulle due ruote il centro cittadino potrebbe tradursi in un qualcosa di impraticabile.
Per questo, anche a Bergamo, ormai da diversi anni a questa parte, è attivo il servizio bike sharing che, tradotto, significa prendi una bici, ti muovi in città e la parcheggi in un altro punto convenzionato.
Semplice, no?

Iscriversi al servizio di bike sharing

Per poter usare il bike sharing, devi iscriverti al servizio, recandoti all’ATB Point di Porta Nuova (aperto da lunedì a venerdì dalle 8.20 alle 18.45 e il sabato dalle 9.30 alle 14.30):
1. compila il modulo di adesione (disponibile anche online);
2. versa la quota associativa di 25 € all’anno (aggiornato a luglio 2015);
3. presenta un documento di identità
4. eccoti rilasciata la tessera; l’abbonamento ha durata annuale.

Usare la BiGi

Bike sharing

Credit Photo Ol.v!er [H2vPk]

Una volta iscritto, puoi recarti alle colonnine dove sono presenti le biciclette; per il rilascia, appoggia la tessera alla colonna.
L’utilizzo della bici è
gratuito per la prima ora,
– a pagamento dopo i primi 45 minuti: fino a 2 ore, costa 1 €; fra 2 e 3 ore costa 2 €, mentre dopo le 3 ore costa 5 €.

La bicicletta può essere utilizzata per più di 3 ore consecutive al massimo per 3 volte al mese (inteso come il periodo dall’1 alla fine del mese solare).

Se la bicicletta è presa in carico per più di 8 ore, la tessera viene bloccata.

Il servizio, da luglio 2015, viene esteso a tutta la giornata (prima era attivo dalle 6 alle 23). Se la bicicletta non è riconsegnata entro le 23, viene addebitata una somma di 10 € come penale.

Ricarica della tessera BiGi

Per ricaricare la propria tessera, bisogna recarsi alla biglietteria dell’Atb point. Il taglio minimo di ricarica è di 5 €; oppure direttamente online, con carta di credito, sul sito www.bicincitta.com.

Nuovo: tariffe utilizzo occasionale

Da luglio 2015, vengono introdotte due nuove tariffe dedicate a chi usa occasionalmente il servizio: 4forYOU permette di usare la BiGi 4 ore al costo di 4 euro mentre 1forYOU, 1 ora al costo di 2 euro; vanno utilizzate nell’arco di 24 ore dall’attivazione, anche senza dover attivare la tessera. Basterà, infatti, utilizzare la nuova App  “Bicincittà”, gratuita e disponibile per iOS e Android per noleggiare la bicicletta e pagare direttamente online.

Call center e sito

Il numero telefonico 800.181.310 può essere contattato se
– la bicicletta non può essere agganciata a nessuna colonna della stazione perchè tutte le colonnine sono piene;
– la bicicletta viene danneggiata nel corso dell’utilizzo;
– la tessera è bloccata.
Collegandoti al sito http://bicincitta.tobike.it/frmLeStazioni.aspx e selezionando il comune di Bergamo nel menù a tendina, si potrà avere in tempo reale il numero di biciclette disponibili in ogni stazione.

Nuova apertura ciclostazione: Ospedale papa giovanni xxiii°

Oggi è stata inaugurata la ciclostazione del servizio BiGi presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII°. Come annunciato dall’amministrazione comunale nella primavera del 2016 inizieranno i lavori per la realizzazione di un collegamento ciclopedonale in via Martin Luter King, e la realizzazione di un sottopasso che collegherà la Trucca con Loreto rendendo di fatto molto più green raggingere la struttura ospedaliera.

Le stazioni attive (aggiornate a luglio 2017) e numero di cicloposteggi disponibili


Via Mazzini–> 10
Borgo Palazzo –> 20
Pirovano –> 11
Battisti –> 10
Palma il Vecchio –> 10
Marconi –> 24
Alpini –> 22
Paleocapa –> 8
Cavour –>12
Matteotti –> 20
Vittorio Emanuele –> 10
Sant’Orsola –> 12
Rezzara –>10
Coghetti –> 20
Tironi–>12
Don Bosco –> 8
Maj –> 8
Sant’Anna –> 10
Santo Spirito –>8
Oberdan –> 10
Ospedale Papa Giovanni –> 19
Via Carducci (Auchan) –> attivata 27 febbraio 2015
Via Calvi presso il liceo Falcone –> in attivazione
Largo Tironi vicino alla biblioteca–> potenziamento
TOTALE cicloposteggi 263 (luglio 2017)
TOTALE biciclette 160 (luglio 2017)

 

Alcuni dati

Adesioni (nuove attivazioni e rinnovo) nel corso del 2014: 486
Adesioni (nuove attivazioni e rinnovo) nel corso del 2013: 439
Adesioni (nuove attivazioni e rinnovo) nel corso del 2012: 260
Adesioni (nuove attivazioni e rinnovo) nel corso del 2011: 501
Adesioni (nuove attivazioni e rinnovo) nel corso del 2010: 587
Adesioni (nuove attivazioni e rinnovo) nel corso del 2009: 1614
Altri dati ufficiali

Sito ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.