Ciclabile Valle Brembana a Sedrina, aperto un nuovo tassello

Ciclabile Valle Brembana a Sedrina, aperto un nuovo tassello

Ciclabile Valle Brembana a SedrinaUn nuovo tassello della Ciclabile Valle Brembana a Sedrina è stato aperto alla circolazione pedonale e ciclabile: il nuovo tracciato della lunghezza di circa 8 chilometri si estende dalla Località Botta e Campana, fino alla galleria in Località i “ponti”.

Ciclabile Valle Brembana a Sedrina: il percorso

Le numerose gallerie in direzione di Botta, con il piacevole fresco che le contraddistingue, rappresentano il tratto più suggestivo del nuovo segmento ciclabile Valle Brembana a Sedrina, complici gli scorci del fiume Brembo che si possono ammirare passando da un tunnel all’altro.

Il tratto di ciclabile è “fine a se stesso”, per ora: giunti a Botta una rete metallica blocca l’accesso al tratto ancora in costruzione della ciclabile, non ci resta che tornare sui nostri passi e scoprire il tratto della Ciclabile Valle Brembana a Sedrina che ci porterà verso Località Ponti.

Non mancano interessanti spunti storici lungo il nostro percorso: la ex stazione ferroviaria di Sedrina e la chiave di volta di una galleria che reca la data della sua costruzione 1905… impossibile non riflettere sull’affascinante e incredibile storia di questa linea di comunicazione che ha segnato l’ultimo secolo della Valle e, con altre spoglie, sta continuando a farlo…
Complici i pensieri, il panorama e il fresco della galleria, la strada scorre veloce sotto le nostre scarpe e una serie di ponti che si sovrappongono ci indica che siamo arrivati nell’omonima località, “Ponti” di Sedrina.

Come dicevamo prima, anche questa strada è “a fondo chiuso”; in lontananza già si vede il comune di Zogno e il sogno di tanti appassionati di percorrere l’intero tragitto da Bergamo e Piazza Brembana lungo una sola ciclabile ora ci appare meno remoto…

Il nuovo tratto di Ciclabile Valle Brembana a Sedrina è stato inaugurato oggi, sabato 6 luglio 2019, nei pressi della stazione ferroviaria in via IV Novembre, di fronte al Municipio, alla presenza del sindaco di Sedrina e dei comuni limitrofi, Villa, Villa d’Almè e Zogno.

Al taglio del nastro, oltre ad autorità e appassionati, c’erano numerosi volontari che hanno reso possibile l’apertura di questo tratto a cui va anche il nostro grazie per il prezioso lavoro svolto per rendere accessibile a tutti questo bellissimo tratto di ciclabile.

Alla prossima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.