Ecofont : risparmiare sulle cartucce e dare una mano all’ambiente

Ecofont : risparmiare sulle cartucce e dare una mano all’ambiente

La salute dell’ambiente va a rotoli e le risorse, lo sappiamo bene, non sono infinite. Si fa presto a dire che finché non ci saranno i giusti incentivi all’uso dei mezzi pubblici, all’utilizzo di fonti di energia alternative sarà difficile salvare il pianeta e bla bla bla…
Tutto vero, certo, ma è anche dalle piccole cose che i grandi cambiamenti prendono il via, provate l’ecofont.

Dall’utilizzare un foglio sue due facce prima di buttarlo, ecofontdall’usare meno l’auto all’installare l’ecofont sul nostro pc.
Se ti stai chiedendo se il tuo computer ha l’ecofont, molto probabilmente la risposta è no. Ecofont, come suggerisce il nome, è un font (cioè uno stile per caratteri e numeri) studiato per andare incontro alle esigenze dell’ambiente: a occhio nudo sembra un font come tanti, solo che ingrandendolo si vede che la linea dei caratteri non è tutta continuativa, ma intervallata da piccoli buchini che non richiedono inchiostro durante la stampa.

Per le sue caratteristiche, l’ecofont non è consigliato per la scrittura di titoli superiori ai 12­-14 pixel.

Il risultato, insomma, è documenti su carta esattamente come al solito e risparmio di toner fino al 30%.

Geniale, vero?

Come installare l’ecofont?

L’installazione è davvero semplice sui sistemi Windows basta scaricare il font da qui e una volta scompattato il file fare doppio click e il gioco è fatto.

Lo stesso sistema si applica anche sui sistemi Linux, mentre per gli utenti Mac bisogna spostare il
file decompresso nella cartella libreria ti apparirà una schermata pop­up che ti chiederà la
conferma dello spostamento nella cartella per conferma basta cliccare ok.

Una volta data la conferma riavviamo il sistema e il nuovo font sarà disponibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.