Manutenzioni base per la propria bici

Manutenzioni baseEsistono 3 categorie di ciclisti urbani, la prima categoria è quella che al minimo rumorino corre
subito dal meccanico per un check-up completo della propria bici. La secondo è l’esatto opposto e segue una precisa filosofia di vita, quella che fin-che-va-va-poi-ci-pensiamo.
Per finire la terza categoria è quella dei ciclisti urbani che eseguono le piccole manutenzioni base alla propria bici, salvo poi ricorrere a malincuore all’assistenza di un professionista se si fallisce su tutta la linea.

In questo articolo vi presenterò le manutenzioni basi che tutti noi siamo in grado di fare senza grosse difficoltà:

Manutenzioni base: Sostituire la camera d’aria

Forse la manutenzione che vi capiterà più spesso a causa di una foratura oppure semplicemente per usura.
Per cominciare dobbiamo avere a portata di di mano un kit per la riparazione
che abbia al suo interno 4 leve per poter togliere il copertone e portare all’esterno la camera d’aria.
A questo punto dobbiamo o sostituire la camera d’aria oppure con le apposite pezze e mastice semplicemente aggiustarla. Con una piccola
pompa, oppure con queste comode bombolette basta gonfiare leggermente la
camera d’aria e reinserirla all’interno del cerchio e sotto il copertone.
Difficoltà: Facile
Tempistiche: 5/10 minuti per ruota

Manutenzioni base: Verifica usura catena

Un’altra manutenzione base che andrebbe fatta ogni massimo due mesi e da non sottovalutare è la verifica dell’usura della catena, perché se la catena si allunga vi rovinerà i denti della guarnitura (la corona posta dove ci sono i pedali), e dei pignoni della ruota posteriore. Per poter eseguire questa semplice manutenzione base è necessario utilizzare uno “Calibro per catena” come questo, è un attrezzo molto semplice è formato da due pioli uno di diametro 0.75 mm e l’altro da 1 mm.
Se inserendo senza forzare il piolo da 0,75 nella maglia da catena, il piolo non entra la catena è ancora in buono stato. Mentre se inseriamo quello da 1 mm e il piolo non entra la catena si è allungata ma è ancora utilizzabile. Se invece entrambi i pioli entrano la catena è da sostituire.
Difficoltà Facile
Tempistiche 2 minuti

Manutenzioni base: Controllo dei pattini dei freni

Forse la manutenzione base più accurata da fare e soprattutto la più importante perché si riflette
direttamente sulla nostra sicurezza è il controllo e la sostituzione dei pattini dei freni. La frenata “stressa” più componenti della bicicletta, dalle leve del freno ai fili per finire con i
pattini e il corpo freno.
I pattini dei freni devono essere posizionati perpendicolari alla pista di frenata del nostro cerchi e
soprattutto equidistanti dalla stessa per evitare un usura eccessiva di uno dei due pattini.
Per poter sostituire i pattini bisogna prima di tutto identificare il proprio tipo di freno, ne esistono
principalmente 3 tipologie, quelli da corsa che possiamo trovare anche sulle bici a scatto fisso, i freni V-brake che normalmente troviamo su tutte le city bike e per finire i freni cantilever che invece troviamo sulle mtb con qualche anno. Nelle nuove mtb di fascia medio alto troviamo i freni a disco, proprio come quelle delle autovetture.
Cominciamo per ordine, per i freni delle bici da corsa la sostituzione dei pattini è molto semplice in quanto basta utilizzare o una chiave a brugola oppure una chiave per svitare la vita che troviamo sui pattini stessi e procediamo alla sostituzione. Mentre per i freni v-brake e cantilever dobbiamo andare a svitare i perni che tengono fissati i perni dei freni e una volta allentata procedere anche in questo caso alla sostituzione.
Difficoltà: Facile
Tempistiche: dai 5 ai 10 minuti a corpo freno.

Manutenzioni base: Lubrificare la catena

Avere una catena lubrificata riduce notevolmente il rumore ma soprattutto la fatica durante la pedalata, per compiere questa semplice manutenzione basta far gocciolare del lubrificante per catene  e fare girare la catena lentamente per far penetrare l’olio lubrificante nelle
maglie e tra le corone.
Difficoltà: Facile
Tempistica: non più di 5 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.